SE L itighiamo… ci perdiamo

Proprio scontato adesso il fumo senza arrosto delle polemica sulle primarie di SEl.
Ho condiviso l’articolo di Giuliana Sgrena e detto la mia. Ma fatta la mia giusta osservazione, davvero non mi sembra il caso di montare questa polemica. Sapevamo già noi di Sel della lista di nomi, sapevamo anche del poco spazio che probabilmente si avrà a disposizione in parlamento, sappiamo che la matematica è matematica, dunque a che pro tutto questo polemizzare?
Certamente ogni donna o uomo che si sia candidato, l’ha fatto, io penso, credendoci.
Certamente si poteva far meglio, molto meglio, ma sapevamo tutti che non c’era il tempo, quindi se il nostro meglio è stato questo, adesso si va avanti.
Ognuno farà la sua parte nel territorio, nelle amministrazioni, nei circoli, perchè forse quello che si rischia di perdere di vista è la vera mission di chiunque si impegni in politica: portare avanti delle idee e questo si può fare in tanti modi e in tanti ambiti.