Perché non posto mai le foto dei miei #bambini 

Io non posto mai foto dei miei figli, dico spesso, che questa é forse una delle pochissime cose sulle quali io e il mio ex marito siamo d’accordo. Certo mi costa fatica, specie per una come me che sui social ci mette la sua vita morte e miracoli, e qualche volta qualche scatto di spalle dei miei figli lo metto. Perché mi piace raccontare anche momenti della mia vita da mamma. Ma il pericolo e i rischi di postare foto di bambini in internet sono davvero tanti. Da quello di diventare tutti oggetti di ricerche di mercato come possibili clienti. Veniamo monitorati e studiato dalle aziende, dalle multinazionali per capire cosa possiamo acquistare, quali sono le nostre abitudini , come mangiamo, dove andiamo in vacanza, come ci vestiamo . Ma se a me va benissimo di essere studiata nelle indagini di mercato, non voglio che questo accada per i miei figli. Quando lo vorranno, decideranno loro se accettare tutti quei consensi al trattamento dei dati sulla privacy che noi, anche senza rifletterci, spuntiamo quando apriamo un link o acquistiamo o facciamo una tessera o mille altre volte. In quel momento stiamo accettando che un azienda X può diffondere il nostro indirizzo, mail, foto e quant’altro della nostra vita, rendiamo pubblico. Ma tornado ai bambini, il rischio più grave é quello che le foto dei nostri figli,finiscano in siti pedofili e vi assicuro che il giro di immagini rubate in rete di bambini e usate da pedofili é enorme. Come riporta un articolo dell’Huff. Post “Il pedofilo si annida ovunque e uno dei suoi ambienti prediletti è il web, come dimostra una recente ricerca della Australia’s new Children’s eSafety, l’organismo australiano che ha il compito di monitorare la sicurezza dei minori online, secondo la quale “circa la metà del materiale rinvenuto nei siti pedopornografici proviene dai social di papà e mamme che volevano semplicemente condividere un momento di gioia del loro bambino”.  Dunque facciamo pure milioni di scatti ai nostri bambini, ma scegliamo con cura a chi farli vedere, come se fosse l’album di foto che teniamo in casa. Quello non lo mostriamo al postino o all’idraulico, giusto?  Il mio suggerimento, care amiche e amici é :esagerate pure con i vostri di selfie e raccontiamoci i nostri momenti di vita, ma i nostri pezzi e core, mostriamoli solo a chi scegliamo noi. 

Annunci

Un pensiero riguardo “Perché non posto mai le foto dei miei #bambini 

I commenti sono chiusi.